Traghetti da Amalfi a Napoli

Il tragitto in traghetto tra il porto di Amalfi e il porto di Napoli offre diverse opzioni di collegamento. Le tipologie di traghetti disponibili sono i traghetti convenzionali e le navi veloci. Gli operatori di traghetti sulla tratta includono SNAV, Alilauro e Caremar.

Durante la stagione estiva, soprattutto nei mesi di luglio e agosto, la tratta è generalmente più affollata. Invece, nei mesi primaverili e autunnali il traffico è meno intenso.

I traghetti convenzionali impiegano circa 2 ore e 30 minuti per coprire la distanza tra Amalfi e Napoli. Le navi veloci, invece, sono più rapide e completano il tragitto in circa 1 ora e 15 minuti.

A bordo dei traghetti è possibile trovare diversi servizi per garantire un viaggio confortevole, come bar, ristoranti, sale relax e WiFi gratuito. Alcune navi veloci offrono anche servizi aggiuntivi come aree esterne per godersi il panorama durante la traversata.

Nel porto di Amalfi è possibile trovare servizi come parcheggi, aree di attesa e biglietterie. Per raggiungere il porto di Amalfi, si può prendere l'autobus o arrivare in auto.

Al porto di Napoli è disponibile una vasta gamma di servizi per i passeggeri, tra cui ristoranti, negozi e servizi igienici. È possibile raggiungere il porto di Napoli tramite mezzi pubblici come metropolitana e autobus, oppure in auto.

In conclusione, il viaggio in traghetto tra Amalfi e Napoli offre diverse opzioni a seconda delle esigenze dei passeggeri. Le tratte sono fornite da operatori affidabili e offrono diversi servizi a bordo. I periodi più affollati corrispondono alla stagione estiva, mentre in primavera ed autunno il traffico è meno congestionato.